Creme solari: come abbronzarsi in modo sicuro

Creme-solari-come-abbronzarsi-in-modo-sicuro

Come scegliere le creme solari migliori e abbronzarsi in modo sicuro? E’ possibile se usi i prodotti giusti.

Come scegliere le creme solari migliori e abbronzarsi in modo sicuro? Se stai per pianificare la tua vacanza al mare, devi sapere qual è la protezione solare più adatta a te. Lo so, conciliare tutto non è facile: vuoi una crema che eviti le scottature e contrasti l’invecchiamento della pelle. Al tempo stesso, però, adori prendere la tintarella e desideri abbronzarti velocemente. Oggi, voglio dirti che è possibile se usi i prodotti giusti. Cominciamo?

Come funzionano le creme solari

Creme-solari-come-abbronzarsi-in-modo-sicuro-prodotti-bioCome funzionano le creme solari e soprattutto cosa c’è nelle creme solari? Provo a risponderti in breve. Nelle creme oggi in commercio ci sono barriere fisiche, come ossido di zinco e biossido di titanio, e barriere chimiche. Le prime, riflettono i raggi ultravioletti e fungono da specchio respingendo le radiazioni. Le seconde, quelle chimiche, assorbono e trasformano in parte i raggi UV e li rimandano sotto forma di calore.

La maggior parte delle protezioni si concentra sui raggi UVb, i principali responsabili delle scottature; altri prodotti, invece, proteggono anche dai raggi Uva: quelli che non lasciano segni immediati, ma possono provocare l’invecchiamento della pelle e aumentano il rischio di sviluppare tumori. Al pari di molti cosmetici e prodotti bellezza, anche nelle creme solari ci sono marchi che utilizzano parabeni e aziende, invece, che prestano attenzione alla lista degli ingredienti.

Io sono molto attenta a quello che leggo sull’Inci – International Nomenclature of Cosmetic Ingredient – e non voglio ingredienti nocivi nelle creme che acquisto. Cerco sempre di selezionare e scegliere il meglio per la mia pelle.

creme-solari-bioCreme solari: la mia esperienza

Quali protezioni per il sole hai acquistato finora? Hai pensato a una crema specifica per il viso? Mentre pensi a rispondere a queste domande, ti racconto la mia esperienza. Il mio problema, quando vado al mare o al lago, è proteggere la pelle del viso. I segni dell’età cominciano a vedersi e già durante l’inverno uso creme anti-agee latti detergenti specifici. Ho una pelle mista grassa, ma non voglio rinunciare all’abbronzatura!

Ho sempre acquistato creme solari di marchi stranieri prima di scoprire Philip Martin’s, azienda del vicentino specializzata in prodotti Bio che ti ho presentato a proposito di capelli sfibrati, a cui sono fedelissima. Con Philip Martin’s ho scoperto che è facile abbronzarsi in modo sicuro, senza preoccupazioni.

Ho capito come scegliere le protezioni giuste con ingredienti garantiti per la salute della mia pelle. Quest’anno con la nuova linea SUN, ho deciso di utilizzare creme solari bio, senza parabeni, glicoli e derivati del petrolio. Il risultato? Mi abbronzo in modo uniforme e la mia tintarella tiene più a lungo, nonostante il clima incerto.

Crema solare per viso: come abbronzarsi in modo sicuro

Creme-solari-come-abbronzarsi-in-modo-sicuro-doposoleLa crema solare per viso Face Tan SPF 30 di Philip Martin’s è studiata per contrastare l’insorgere delle macchie cutanee: un rischio per molte donne sopra i 50 anni, e non solo. Ha una composizione che idrata e protegge grazie agli specifici ingredienti: Jalugoji Complex, Squalene e vitamina E. Face Tan è una crema solare bio, priva di parabeni e di glicol e propileni. Una crema solare specifica per il viso, con un grado di protezione alto per i raggi UVb e in grado di difenderti anche dai raggi UVa. Face Tan è la soluzione se sei alla ricerca di creme solari con un buon Inci.

Crema doposole: mai dimenticarla.

Creme solari-come abbronzarsi-in-modo-sicuro-crema-visoMolte donne scelgono con cura la protezione solare e, per il dopo sole, applicano una crema idratante di tipo comune. Utilizzare un doposole specifico è, però, molto più indicato se vuoi che l’abbronzatura duri più a lungo. Il doposole Philip Martin’s ha una base simile alla crema solare: contiene Jalugoji Complex, Squalene e vitamina E e prosegue così il trattamento iniziato durante l’esposizione al sole. E’ un prodotto talmente delicato che si adatta a tutti i tipi di pelle. Quando la usi, ti accorgi che si spalma facilmente, è morbida e viene assorbita subito e… credimi se dico “subito”. Puoi usare After Sun di Philip Martin’s, come faccio io, sia per il corpo che per il viso.

Ti consiglio il sito per scegliere il tuo prodotto.

Cosa ne dici: la mia esperienza ti ha aiutato a capire che la scelta delle creme solari è importante per la tua pelle?

With love 

Olly

Grazia Oliviero

Blogger e style coach. Penso che la moda sia personale e che ognuno debba crearsi il proprio stile. “Bien dans sa peau”, dicono i francesi. Lo stile è stare bene nella propria pelle ed io ne ho fatta la mia filosofia di vita.

2 Discussion to this post

  1. Laura ha detto:

    ehh,adesso ho capito,ma per me la protezione troppo alta non ha senso,in estate sono semplicemente bianca invece di essere un po’ abbronzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *