Accademia della Moda, da Napoli a Londra

Accademia-della-Moda-da-Napoli-a-Londra

Anche tu sei emozionata da tutto ciò che è fashion? Sogni Accademia della Moda? A seguire troverai tutte le informazioni a riguardo: date e programmi.

Ti dedico questo post perché ho scoperto che Accademia della Moda ha due eventi must questa primavera: la mostra Revolution a Napoli e Graduate Fashion Week del 3-6 giugno.

Ma… prima voglio approfondire l’argomento su questo ente fondato da Domenico Lettieri.

Accademia della Moda è la conferma del grande valore di mercato del Made in Italy. Il fondatore, negli anni Sessanta, capisce come rilanciare la tradizione sartoriale napoletana secondo un nuovo codice.
Oggi l’Accademia della Moda è l’unico ente privato di alta formazione del Sud Italia riconosciuto ed accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tra le Istituzioni AFAM per i corsi triennali di I livello in Design della Moda, Design e architettura degli interni, Graphic design e comunicazione visiva. L’accademia ha location storica a Napoli, ma dal 2017 ha aperto una sede a Milano, in via Copernico, ed è ente accreditato per il corso accademico di I livello in Designa della Moda.

accademia-della-modaCosa si studia all’Accademia della Moda?

Per raggiungere una figura professionale, non ci sono molte scelte se non quella di studiare per imparare. Accademia della moda, scuola di stile, alta formazione e corsi professionali propone i seguenti i corsi:

– laboratori di sartoria uomo;
– design della moda;
– abbigliamento uomo, donna, bambino, casual, underwear, intimo e corsetteria, camiceria
– modellistica calzature e Master di I livello.

L’Accademia della Moda fa parte della piattaforma del Sistema Formativo Moda nazionale. Ha una sede esclusivamente dedicata al settore delle calzature a Frattamaggiore (Na). Il 70 per cento degli studenti che frequentano l’Accademia della Moda trovano sbocchi professionali in tempi molto brevi.

Ma se ancora non ho soddisfatto i tuoi dubbi e le tue curiosità prova a contattare i responsabili direttamente sul sito Accademia della Moda.

Accademia della Moda: calendario

accademia-della-moda-napoliOggi, voglio aggiornarti sulle ultime novità che presenta Accademia della Moda: la rassegna Revolution, nel golfo di Napoli, dal 30 maggio al 2 giugno. Una mostra di arte espressa in una cornice spettacolare: Castel dell’Ovo, sull’isolotto di Megaride, dove, secondo la leggenda, si arenò il corpo della sirena Partenope.

Revolution è il nome del contest 2018: è la dodicesima edizione di un’iniziativa che vede l’impegno diretto degli studenti. La mostra presenta 50 installazioni a cura degli allievi dei corsi accademici in Design della Moda e in Design e Architettura degli interni. Il tema è la rivoluzione, il cambiamento radicale. Gli studenti del corso triennale in Comunicazione visiva hanno lavorato alla creatività e parte grafica dell’evento.

Revolution sarà un grande evento di cultura della moda. Per me, è anche un’incursione nell’arte contemporanea e un modo per conoscere nuove tendenze. Per gli studenti dell’accademia, è un’ottima occasione per farsi conoscere.

Accademia-della-moda-milano

Londra: Graduate Fashion Week

Subito dopo il contest a Castel dell’Ovo, Accademia della Moda sarà a Londra, per la Graduate Fashion Week, dal 1992 è mostra, evento, rassegna e concorso per giovani stilisti e designer: vi partecipano i college di moda britannici, ma anche scuole internazionali. Accademia della Moda era presente nel 2017 e quest’anno torna a Londra con i suoi studenti. È una splendida occasione per chi studia all’Accademia della moda: partecipando alla Graduate Fashion Week, i ragazzi potranno confrontarsi con tendenze europee, fare incontri professionali, conoscere nuovi stilisti e colleghi.
Quest’anno poi, partecipare alla Graduate Fashion Week ha un fascino particolare, detto fra noi, che magia essere a Londra proprio poche settimane dopo il Royal Wedding!

Penso di aver detto tutto, ora condividi pure le news di Accademia della Moda con le tue amiche, aspiranti stiliste, figlie adolescenti appassionate di fashion, che forse stanno pensando a che cosa studiare per lavorare nella moda.

With love

Olly

Grazia Oliviero

Blogger e style coach. Penso che la moda sia personale e che ognuno debba crearsi il proprio stile. “Bien dans sa peau”, dicono i francesi. Lo stile è stare bene nella propria pelle ed io ne ho fatta la mia filosofia di vita.

Discussion about this post

  1. manuelita ha detto:

    fantastica questa accademia!!!
    baci

    http://www.unconventionalsecrets.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *